Location: https://cinema.campusnet.unito.it/robots.html
  • Sei in:
  • Home
  • Guida dello studente 20172018

Immagine di studenti

GUIDA DELLO STUDENTE - a.a. 2017/2018

Perché studiare Cinema, Arti della scena, Musica e Media?

Il corso di Laurea in CAM - Cinema, Arti della scena, Musica e Media fornisce competenze da un lato di attività di tipo archivistico e conservativo, dall'altro di attività finalizzate alla produzione e all'organizzazione di eventi di valorizzazione del patrimonio. A tale scopo risultano fondamentali i saperi e le metodologie proprie della ricerca storica, dell'analisi dei testi e della riflessione teorica attorno al cinema e ai media, al teatro e alla musica, così come i saperi progettuali e metodologici necessari per la produzione e la gestione del prodotto anche mediante tecnologie digitali. Il percorso formativo è pensato, a tale scopo, sia per fornire conoscenze teoriche e pratiche in grado di investire l'opera artistica nei suoi aspetti produttivi, organizzativi e gestionali, sia conoscenze delle fonti archivistiche e delle strategie di conservazione. 

 

Percorso formativo

Piano carriera

  • Ordinamento didattico
  • Regolamento didattico

  • Ordinamento didattico (RAD) 2017-2018
  • Ordinamenti didattici previgenti

Tutor

Calendario didattico

Insegnamenti

Orario delle lezioni

Sede del corso di laurea

Orario di ricevimento

Profili professionali

Il corso di laurea magistrale è finalizzato alla formazione di esperti, sia nell'ambito dei time based media riproducibili, sia in quello degli eventi dal vivo e performativi. Tale obiettivo è raggiunto fornendo competenze teoriche, storiche, critiche e metodologiche di carattere specialistico intorno alle forme della rappresentazione audiovisiva - al di là del supporto utilizzato -, della scrittura drammaturgica e dei linguaggi dello spettacolo, della musica e della creatività digitale. Il corso si propone, in particolare, di formare sia studiosi che operatori capaci di coniugare un sapere storico-teorico con questioni concretamente legate alla produzione, distribuzione e conservazione dei prodotti performativi, cinematografici, audiovisivi, musicali e multimediali.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

- Preservazione, valorizzazione, restauro del patrimonio cinematografico, teatrale, musicale e audiovisivo in cineteche, audioteche, biblioteche, mediateche e archivi cinematografici, musicali, teatrali, e audiovisivi.
- Processi di produzione e postproduzione nei campi cinematografico-televisivo-multimediale o teatrale e musicale.
- Produzione di prodotti multimediali.
- Uffici stampa.
- Critica cinematografica o teatrale e musicale
- Promozione di eventi culturali e di eventi dal vivo.

Il corso prepara alla professione di:
  • Analisti e progettisti di applicazioni web - (2.1.1.4.3)
  • Registi - (2.5.5.2.1)
  • Direttori artistici - (2.5.5.2.3)
  • Sceneggiatori - (2.5.5.2.4)

Contatti

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:28

Il corso in breve

Dipartimento di riferimento

Scuola di riferimento

Campusnet Unito
Location: https://cinema.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!