Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Teatro di ricerca - L-ART/05

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Codice dell'attività didattica
SCF0112
Docente
Prof. Ruggero Bianchi (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in teatro e arti della scena [LM-65]
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
L-ART/05 - discipline dello spettacolo
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso prevede i seguenti moduli interdipendenti:
- Introduzione ai percorsi della neoavanguardia dai primi anni Sessanta a oggi.
- Pratiche e tecniche del nuovo teatro (workshop sul training, l’improvvisazione e il lavoro di gruppo)
- Il lavoro teatrale: traduzione o creazione? (seminario pratico sul rapporto tra scrittura drammaturgica e scrittura scenica).
Nella sua articolazione, il corso aspira a offrire agli studenti la possibilità di un approccio personale ma organico (storico e metodologico, teorico e pratico) al nuovo teatro.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Orale
Oggetto:

Programma

Titolo del corso

Il dilemma delle neoavanguardie occidentali: innovazione vs. responsabilità e valori.

 

Programma d’esame

- Un testo critico (da concordarsi con il docente) sulla storia e/o la metodologia e/o le poetiche e/o le pratiche del nuovo teatro.

- Materiali (da concordarsi con il docente) su uno o più operatori o gruppi sperimentali discussi durante il corso o coerenti con esso.

- Analisi critica e documentata di almeno cinque materiali creativi (video, film, CD, ecc.).

- Relazione (scritta o orale) su almeno tre eventi (spettacoli, laboratori, stages, performances, festivals, ecc.) visti frequentati o partecipati, purché relativi alla stagione 2009/2010.

- Corso monografico.

Oggetto:

Note

La frequenza al corso è in linea di principio obbligatoria. Eventuali deroghe verranno concesse solo in casi eccezionali, da discutersi con il docente entro e non oltre l’inizio della pausa natalizia. I quadriennalisti che abbiano mantenuto il diritto di sostenere l’esame dovranno concordare con il docente un programma alternativo entro l’inizio della pausa natalizia.
Alcune lezioni potranno essere spostate per ragioni pratiche e/o esigenze tecniche in altri spazi e (previo accordo tra docente e studenti) in altro orario.

Gli studenti che hanno incluso a vario titolo nel loro piano di studi anche il corso di Storia del teatro nordamericano dovranno darne notizia al docente, per evitare possibili sovrapposizioni nei programmi d’esame.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 14:58
Location: https://cinema.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!