Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Storia del suono cinematografico e della musica per film

Oggetto:

History of film sound and music for film

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
STU0395
Docente
Ilario Meandri (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in CAM
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-ART/08 - etnomusicologia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 Fornire allo studente lineamenti sul rapporto tra musica, suono e immagine nel cinema primitivo, nel corso della transizione al sonoro, nel cinema classico e nel cinema contemporaneo, consentendo allo studente di riconoscere in chiave storico-critica repertori e stili e di possedere una conoscenza approfondita dei processi produttivi nel presente e nel passato. 

 

Offering students key elements as to the relation between music, sound and images in early cinema, during the transition to 'talking pictures' and in classic and contemporary cinema. Students will learn to recognise repertories and styles from a historical and critical viewpoint, and will gain in-depth knowledge of past and present production processes.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

1) Conoscenza e capacità di comprensione: possedere una conoscenza storico-critica delle prassi di accompagnamento (musicale e sonoro) del cinema muto, della storia della tecnica di incisione sonora e musicale delle tecnologie (sperimentali e consolidate) che hanno consentito la transizione al sonoro e dei conseguenti mutamenti dei processi produttivi e della sintassi audiovisiva, del lavoro del compositore sul film nella prassi nordamericana contemporanea e del passato, con particolare riferimento alla nascita della figura dell'orchestratore e al rapporto tra compositore e orchestratore;

2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione e autonomia di giudizio: saper valutare o produrre autonome scelte artistiche e di indirizzo drammaturgico circa il rapporto tra musica e immagine e tra suono e immagine.

 

1) Knowledge and understanding: gaining historical and critical knowledge of music and sound accompaniment practices in silent films; of the history of sound and music recording techniques and of the (experimental and consolidated) technologies that allowed sound to be introduced and made way for changes in production processes and audiovisual syntax; the composer's work on a film in past and present North American practice, giving particular attention to the birth of the figure of the orchestrator and the relations between composer and orchestrator;

2) Ability to apply knowledge and understanding and autonomously formulate judgements: skills in making autonomous artistic and dramaturgically oriented choices as to the relations between music and images and between sound and images.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali.

Traditional lecture.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

ORALE

 ORAL EXAMINATION

Oggetto:

Programma

Prassi di accompagnamento musicale e sonoro del cinema muto. La transizione al sonoro. Emergenza della "scuola" americana. Nuova sintassi audiovisiva e conquista della discontinuità. Il manifesto dell'asincronismo. Divisione del lavoro nei dipartimenti musicali, nascita e affinamento delle specializzazioni tecnico-musicali. La nascita del ruolo dell'orchestratore. Il rapporto tra compositore e filmmaker. Il rapporto tra compositore, music editor e orchestratore nella prassi contemporanea nordamericana. 

 

Music and sound accompaniment practices in silent film. The transition to sound. The emergence of the American "school". New audiovisual syntax and the attainment of discontinuity. The manifesto for asynchrony. The division of labour in music departments, the appearance and refinement of technical and musical specialisations. The birth of the role of the orchestrator. The relations between composers and filmmakers. The relations between composers, music editors and orchestrators in contemporary North American practice. 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

PER I FREQUENTANTI

Una selezione di capitoli dai seguenti testi, da concordare a lezione con il docente:

1. Rick Altman, Silent Film Sound, New York, Columbia University Press, 2004.
2. Ian Sapiro, Scoring the Score: The Role of the Orchestrator in the Contemporary Film Industry, New York - Londra, Routledge, 2016.
3. Michel Chion, Un'arte sonora, il cinema. Storia, estetica, poetica, Torino, Kaplan, 2007.

Si richiede inoltre la visione e la conoscenza dei film trattati a lezione.

PER I NON FREQUENTANTI

I seguenti testi:

1. Ian Sapiro, Scoring the Score: The Role of the Orchestrator in the Contemporary Film Industry, New York - Londra, Routledge, 2016.
3. Michel Chion, Un'arte sonora, il cinema. Storia, estetica, poetica, Torino, Kaplan, 2007.

 

FOR THOSE ATTENDING THE LECTURES

A selection of chapters from the following texts, to be established with the professor during the lectures:

1. Rick Altman, Silent Film Sound, New York, Columbia University Press, 2004.
2. Ian Sapiro, Scoring the Score: The Role of the Orchestrator in the Contemporary Film Industry, New York - London, Routledge, 2016.
3. Michel Chion, Un'arte sonora, il cinema. Storia, estetica, poetica, Turin, Kaplan, 2007.

Students are furthermore required to view and study the films discussed during the lectures.

FOR THOSE NOT ATTENDING THE LECTURES

The following texts:

1. Ian Sapiro, Scoring the Score: The Role of the Orchestrator in the Contemporary Film Industry, New York - Londra, Routledge, 2016.
3. Michel Chion, Un'arte sonora, il cinema. Storia, estetica, poetica, Turin, Kaplan, 2007.

Oggetto:

Note

Per la frequenza al corso è caldamente consigliata una pregressa conoscenza della teoria e dell'analisi musicale e una capacità di lettura di partiture orchestrali.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 18/04/2019 11:11
Location: https://cinema.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!